Creare un Blog utilizzando WordPress cms

Fare un blog con WordPress è un’idea venuta in mente a tutti per creare un nuovo sito web. Magari ci sei riuscito, lo hai fatto con la soddisfazione di aver realizzato un bel sito internet!

Creare un Bellissimo blog con WordPress!

Realizzare il tuo bellissimo sito web o blog con WordPress, significa che; non hai fatto nient’altro che installare un software capace di poter fare quasi ogni tipo di sito web.

Per questa esperienza, hai giusto dedicato qualche ora della tua vita per scegliere un mucchietto di immagini e qualche contenuto. Così ora, hai creato il tuo blog con WordPress.

Nel frattempo però, incominci a farti qualche domanda inerente al tuo sito web, del tipo; 

  • Come faccio ad aumentare le visite?
  • Come si compone la struttura del mio BLOG?
  • Cosa devo migliorare?

Forse all’inizio per te importa poco o niente, la cosa importante è  avere “SUBITOun sito web che funzionante e che risulta bello graficamente da vedere. Magari ci sei anche riuscito ma poi, ti arriva il conto.

creare un Blog con WordPress

Inizi ad accorgerti che il tuo “BELLISSIMO BLOG CON WORDPRESS” è visitato a malapena dai tuoi amici a cui lo hai presentato. Non riesci però, in nessun modo, a ottenere dei veri visitatori o risultati!

Diciamo che, se hai scelto di fare un BLOG che tratta di un argomento non troppo di NICHIA, forse qualche visitatore comincerà ad arrivare. Se il tuo argomento è qualcosa di molto competitivo, ci spiace deluderti (scusa per la franchezza) ma, devi rassegnarti se non investi in web marketing. Se non te ne convinci e on inizi ad investire nel web marketing, il tuo BELLISSIMO BLOG non riuscirà mai a posizionarsi in SERP con tali condizioni. Devi correre ai ripari con le dovute e opportune precauzioni per l’intera progettazione di un sito web.

Come ottimizzare il blog

WordPress per avere un sito performante!

Per ottimizzare il blog con WordPress è un lavoro che richiede molta dimestichezza e un’ottima comprensione del codice. Inoltre, è necessario avere una grandissima conoscenza della struttura html che è la prima cosa vista dai motori di ricerca.

I motori di ricerca “ovviamente mi riferisco al caro Google”, iniziano a fare la scansione delle pagine web partendo dalla struttura (codice sorgente). Fatto questo, passa al contenuto con la speranza di avere un codice corretto che fornisce le giuste indicazioni del formato che sarà letto/visualizzato. Il motore di ricerca interpreterà tramite le indicazioni trovate nel codice (dicesi, semantica del codice) e attribuirà un punteggio.

Molti SEO o presunti tali, consigliano che bisogna scrivere tanti post sul BLOG perché in questo modo aumenta la visibilità sui motori di ricerca.

Questo in realtà è vero solo in parte; scrivendo tanti post trattando gli stessi argomenti con temi apparentemente simili, non si fa altro che dare ai motori di ricerca nuovi contenuti da analizzare. Questa procedura fa si che; il motore tenda a dare un maggior valore al sito in questione solo perché fornisce velocemente del contenuto più nuovo da scansionare.

Pensi che i motori di ricerca sono stupidi?

Dalla nostra esperienza professionale, tutto si può dire tranne che i motori di ricerca sono stupidi e, in particolar modo ci si riferisce a Google.

Google è tra i più evoluti motori di ricerca, infatti, se per qualche ragione non pubblicassi più nuovi post con regolarità; potresti vedere il sito web o BLOG con WordPress cadere a picco.

Questo te l’ha detto il tuo consulente SEO? Spero proprio di si altrimenti rischi di prendere una bella cantonata e, addio ai sogni sperati.

Approfondendo il discorso, possiamo affermare che, il problema non è tanto il contenuto. Se ad esempio fai un nuovo post sul tuo BLOG e, Google ti posiziona discretamente, significa che, il tuo contenuto è valido. Se invece accade come detto sopra, la causa è dovuta al codice delle pagine.

Non ci stancheremo mai di ripetere che, Google è il più intelligente motore di ricerca e valuta tanto la struttura del sito web.

Ovviamente; per il posizionamento delle pagine web ci sono altri mille fattori. Ogni volta che ci imbattiamo a leggere che; per ogni pagina web è opportuno usare una sola intestazione H1 (heading), non facciamo altro che ridere a tali dicerie del tutto scontate.

Quante intestazioni H1

Qual’è il numo di H1 che si possono usare nella stessa pagina?

Normalmente si utilizza una sola intestazione ma, non è sempre così e non è per niente obbligatorio utilizzare un solo heading H1. Per dare una conferma bisogna analizzare ogni singolo caso. Tutto dipende principalmente dalla struttura del sito web. Per chi utilizza il cms WordPress (almeno per ora), sembra “non abbiamo avuto modo di approfondire” che si venga penalizzati nell’usare intestazioni H1 multiple. Questo succede perché, il motore non riesce bene a interpretare la logica della pagina.

In pratica; Se nella stessa pagina abbiamo 10 “dieci” sezioni e 20 “venti” articoli, posso usare tranquillamente 30 “trenta” heading H1 (codice permettendo). Tutte queste intestazioni senza alcuna penalizzazione anzi, tutto a vantaggio per aumentare il posizionamento.

Ora, per avere la la nostra consulenza, contattaci  e oltre a migliorare il tuo sito, migliorerà la tua salute perché sappiamo bene quante notti insonne si trascorrono con la speranza di riuscire a fare qualcosa per il proprio sito web.

Detto questo, ci teniamo a specificare che non ci piace fare troppi giri di parole e questo siamo certi che lo hai notato. Preferiamo essere schietti sin da subito perché non abbiamo intenzione di far perdere tempo prezioso a nessuno che non sia realmente interessato.

Passiamo subito alla fase per ottenere dei risultati che sicuramente è il tuo principale interesse.

..e tu ora dirai; FINALMENTE!

Struttura SEO Friendly

Come avere dei buoni risultati

Per prima cosa, se ti saresti messo in contatto con noi prima di realizzare un BLOG con WordPress quasi sicuramente ti avremmo fermato immediatamente.

Il vero modo per iniziare un progetto web è seguire una prassi ben definita come indicata nella pagina “cosa facciamo” e, dopodiché si potrà decidere quale sia la soluzione migliore per UN BLOG o UN SITO WEB aziendale che rispetti tutte le caratteristiche necessarie per facilitare la scansione ai motori di ricerca, e far comprendere in modo corretto i contenuti che decidiamo di indicizzare e, ovviamente, da posizionare.

Se ad esempio; vuoi avere sia il sito aziendale sia il blog informativo, il discorso cambia radicalmente. La struttura del sito dovrà essere diversa e sarà necessario operare con altri accorgimenti per ottenere dei buoni risultati.

Detto questo, non sembra nulla di eccezionale ma, quante volte vediamo un competitor che non aggiorna i contenuti mentre tu che fatichi tanto per crearne di nuovi non riesci in nessun modo ad avvicinare?

Te lo dico io; guada il codice…

WordPress CMS

Sito web su misura o Blog realizzato

È importante se non fondamentale la realizzazione di un sito web studiato in ogni minimo dettaglio per ottenere il massimo dal proprio business On-Line.

Spesso il solo pensiero di realizzare un sito su misura può spaventare perché si salta subito al fattore economico. Ti possiamo assicurare che non è proprio così. Approfondire questo aspetto in poche righe è impossibile perché sono in gioco mille varianti da considerare per ogni progetto. Se hai interesse, ti puoi mettere in contatto con noi e ne parliamo, perché, di sicuro ti possiamo dare molti più dettagli conoscendo il tuo settore.

Nel frattempo; prova lo strumento di Google per verificare se il tuo sito web ha un punteggio accettabile e poi, prova a verificare anche il nostro sito web https://www.seoux.it/, così ti fai subito un’idea. Google PageSpeed

Concludiamo con:

Le conoscenze e le esperienze accumulate sono frutto di un durissimo lavoro intrapreso a partire dal 1999 con dei progetti in PHP e MySql per poi raggiungere elevati competenze in tecniche SEO. Una particolarità risale al 2012 quando abbiamo iniziato ad importate direttamente dagli USA delle tecniche SEO che ancora oggi funzionano niente male.

La realizzazione di SITI WEB o BLOG è concentrata per il business dei nostri clienti e per i clienti dei clienti in rispetto alle più severe attenzioni per l’esperienza utente.

Una premessa doverosa:

Non vendiamo e non venderemo mai e-Book o corsi per il solo motivo che è un mercato a parte. Nessuno di noi fa lo scrittore o il relatore e credo che nessun professionista SEO può vende e-Book oppure fare corsi. Se invece il tuo intento è imparare a fare SEO, ci dispiace ma, sei nel posto sbagliato. Se cerchi dei professionisti che ti possano seguire, non perdere altro tempo per te prezioso.